TERRITORIO

Il Monferrato manca di confini naturali ben definiti: si presenta come un altipiano collinoso con una connotazione geografica e paesaggistica dalle caratteristiche differenziate che lo rendono un territorio unico e affascinante.
Schematicamente si è soliti suddividerlo in Basso Monferrato (o Alto Astigiano) - individuato nella zona che si protende verso il Casalese e le prime colline torinesi - e in Alto Monferrato, a sud delle provincie di Asti e di Alessandria, fino al confine ligure.
In questa vasta area, dove le colline si fanno più alte unendosi alla Langa Astigiana della Valle Bormida e alle propaggini della provincia cuneese della Valle Belbo, intrecciandosi con l'Appennino Ligure passando per le vallate dei fiumi Bormida, Erro e Orba, piccoli paesi si susseguono sui crinali, racchiudendo tesori di storia, cultura ed enogastronomia. Ricchi percorsi per gli amanti della conoscenza e dei sapori più genuini che vengono riproposti secondo le più antiche tradizioni che, in questa zona dell'Alto Monferrato, hanno ancora la valenza di un tesoro da difendere e tramandare.

La Langa Astigiana della Valle Bormida
 
 

In questa vasta area, dove le colline si fanno più alte unendosi alla Langa Astigiana della Valle Bormida e alle propaggini della provincia cuneese della Valle Belbo, int ...

leggi tutto
L'Alto Monferrato Acquese
 
 

L'Acquese è una regione geografica del Basso Piemonte e occupa la porzione sud-occidentale della provincia di Alessandria, andando a confinare con le provincie di Savona ...

leggi tutto
L'Alto Monferrato Ovadese
 
 

L'Ovadese è una regione geografica del Basso Piemonte e del Monferrato, che si trova nella porzione meridionale della provincia di Alessandria, andando a confinare a sud ...

leggi tutto
L'Alto Monferrato Astigiano
 
 

L’Alto Monferrato è costituito da una vasta area che si estende a sud delle provincie di Asti e di Alessandria fino al confine ligure, unendosi all'Appennino Ligure passando per ...

leggi tutto